Archivio Tag: mercurio

Transito di Mercurio: manifestazione a Montella

Transito Mercurio locandina Montella

Il prossimo 9 maggio 2016 Mercurio passerà lentamente davanti al disco solare. Un evento astronomico molto antico che si ripete 13 – 14 volte a secolo. Il prossimo transito di Mercurio ci sarà l’11 novembre 2019.
Quel che potremo vedere, lunedì dalle ore 13.15 fino al tramonto, con un binocolo o telescopio opportunamente protetti con filtri solari, sarà il lento movimento di un piccolissimo cerchietto (inferiore a mezzo primo d’arco) nero sullo sfondo chiaro e luminoso del disco solare. È pericolosissimo e quindi assolutamente vietato tentare di guardare il fenomeno ad occhio nudo. Pertanto consigliamo di recarsi presso postazioni amatoriali di astrofili che piazzeranno i loro telescopi o dotarsi di binocoli con opportuni filtri.

Trasferta osservativa m.te Paipo 20/10/2012

foto per trasferta paipo

AstroCampania, sez.locale Stabia-Penisola Sorrentina,  organizza per Sabato 20 Ottobre 2012 una Trasferta Osservativa ,approfittiamo del bel tempo di questi giorni e della Luna illuminata solo al 35%  che tramonterà alle 22,30. Questa volta pensiamo di andare il primo pomeriggio per svolgere osservazioni e riprese solari e successivamente prolungare con osservazione notturna con la possibilità in prima serata di osservare la Luna i pianeti del sistema solare con Mercurio alto solo 5 gradi sull’orizzonte Sw  alle ore 18,30  e poco dopo Marte, dopo le 19,30 un ultimo tuffo nelle costellazioni estive al tramonto ;

Cielo del mese – Ottobre 2011

il cielo a Sud - Ott2011

Rubrica “ L’ASTRONOMIA PER TUTTI “
A Cura di AstroCampania – sezione locale Stabia-Penisola Sorrentina

IL CIELO DI OTTOBRE 2011 ed i principali femomeni  -  di Nello Ruocco

Il cielo di Ottobre è un cielo di transizione tra quello estivo ed invernale, ma che lentamente inizia ad avvicinarsi a quello della stagione fredda: le costellazioni che siamo stati abituati a vedere nella parte alta del cielo le troviamo ora spostate verso Ovest, mentre iniziano a sorgere, in tarda serata le costellazioni invernali: il Toro con le Pleiadi.