Inaugurazione osservatorio astronomico di AstroCampania

FEATURED_OASDG_Inaugurazione_20160423

Alcuni di voi lo sapevano già, altri lo avranno appreso in queste ore dai sistemi di messaggistica istantanea, qualcuno dalla e-mail del nostro Presidente alla mailing list. Per chi ancora non lo sapesse, o per chi stenta a crederci, confermo che è tutto vero! AstroCampania, finalmente, dopo anni di lavoro, politico, fisico, mentale, astrofilo, ha un suo osservatorio astronomico! Anche a noi che in tutti questi anni ci abbiamo creduto, sempre, che ci siamo impegnati, che ci abbiamo lavorato, gli abbiamo dedicato tempo, sembra incredibile! Comunque sia, è giunto il momento di festeggiare e lo vorremmo fare insieme a tutti voi, amici e astrofili della Campania e non.

All’interno della cupola!

Stiamo organizzando proprio in queste ore, con la collaborazione del Comune di Agerola, la serata d’inaugurazione dell’osservatorio che verrà intitolato a Salvatore Di Giacomo (poeta e drammaturgo napoletano, che ad Agerola ha dedicato una poesia sulla Luna) e che si terrà a partire dalle ore 17:30 di Sabato 23 Aprile 2016.

A breve pubblicheremo il programma completo e dettagliato, per ora possiamo dirvi che ci saranno degli interventi secondo scaletta come da invito allegato nel primo pomeriggio e a seguire, osservazioni al telescopio, proiezioni al planetario, laboratori di fisica e di ottica, filmati multimediali, una mostra fotografica ed altro ancora!

Ci vediamo ad Agerola, non mancate!

 




Articoli (forse) correlati:

2 Risposte a Inaugurazione osservatorio astronomico di AstroCampania

  1. Giuseppe Ruggiero scrive:

    Diteci di più!!! Devo dire che non ne sapevo assolutamente nulla. E’ vero che sono socio effettivo da meno di un anno. Quali attività prevedete di svolgere?

    Si vede che sono su du giri?!?!?!

  2. Luca D'Avino Luca D'Avino scrive:

    Sì si vede che sei su di giri… anche noi lo siamo!
    Spero di vederti all’inaugurazione, così ne parliamo di persona, ma ti consiglio di fare le tue domande in mailing list.
    A presto
    Luca D’Avino

Lascia un Commento