Osservazioni di Follow-Up di asteroidi Near Earth – novembre 2020

Una selezione di alcuni asteroidi al passaggio ravvicinato alla Terra per i quali abbiamo effettuato osservazioni di follow-up dal 9 al 15 Nov 2020 presso l’Osservatorio di Agerola (cod.L07)

Osservatori E. Guido, A. Catapano, F. Coccia mentre erano ancora nella lista NEOCP del Minor Planet Center

L’elaborazione delle riprese è stata fatta da E.Guido con il software TYCHO da D. Parrott.

( informazioni  sul telescopio, la grandezza, il numero di immagini e l’esposizione, la velocità degli asteroidi e la PA ecc. sono sulle immagini.)

 

2020 VX5 (2020 VX5)  Cliccare sul Nome dell’Oggetto per leggere la circolare Mpec 

è un asteroide di tipo Apollo scoperto dal G96 Mt. Lemmon Survey il 15 novembre 2020.

Questo asteroide ha una dimensione stimata di 55 m – 120 m (H-23,4) e ha avuto un avvicinamento ravvicinato con la Terra a circa 29 LD (distanze lunari – 384.000 chilometri) o 0,074 UA (1 UA – 150 milioni di chilometri) a 1950 UT il 11 Nov.

Cliccare per ingrandire

 

2020 VN1 (nome neocp A10sCsG)  Cliccare sul Nome dell’Oggetto per leggere la circolare Mpec 

è un asteroide di tipo Aten scoperto da T05 ATLAS-HKO, Haleakala il 10 novembre 2020.

Questo asteroide ha una dimensione stimata di 7,3 m – 16 m (H-27,8) e ha avuto un avvicinamento ravvicinato con la Terra a circa 1,19 LD (distanze lunari – 384.000 chilometri) o 0,00306 UA (1 UA – 150 milioni di chilometri) a 0757 UT su 0757 UT su 0752 nov.

Cliccare per ingrandire

 

2020 VF1 (nome  neocp X71128)  Cliccare sul Nome dell’Oggetto per leggere la circolare Mpec 

è un oggetto di tipo Centaur  scoperto dalla D29 Purple Mountain Observatory, XuYi Station l’8 novembre 2020.

Al momento della scoperta era a circa 9.7 UA dal Sole.

Cliccare per ingrandire

 

2020 VM1(nome neocp P219ias)  Cliccare sul Nome dell’Oggetto per leggere la circolare Mpec 

è un asteroide di tipo Apollo scoperto da F52 Pan-STARRS 2, Haleakala 08 novembre 2020.

Questo asteroide ha una dimensione stimata di 190 m – 420 m (H-20,8) e ha avuto un avvicinamento ravvicinato con la Terra a circa 73 LD (distanze lunari – 384.000 chilometri) o 0,18 UA (1 UA – 150 milioni di chilometri) a 2033 UT il 01 Nov.

Cliccare per ingrandire

 

Riedizione e adattamento di A.Catapano  di un  Articolo di Ernesto Guido pubblicato sul blog: Comets & Asteroids