Trasferta osservativa – alla ricerca del “Centauro”- Agerola 23/05/2014

omega centauri pic

AstroCampania  sez.Stabia Penisola Sorrentina,  organizza per il 23 maggio 2014  una trasferta osservativa al monte Paipo ad Agerola . L’obiettivo principale per la nostra latitudine  è “estremo” , e sarà il più grande ammasso globulare del cielo : Omega centauri  (Ngc 5139 – che in realtà è quel che resta di una galassia satellite della Via Lattea), ma anche la galassia attiva Centaurus A (Ngc 5128) nella costellazione australe del Centauro

( serata confermata e Svolta )

Presenti  Germano De Simone, Marco Fiorenza, Mimmo Reggio, Franco Coccia e Francesco Fontanella. Ovviamente la partecipazione è aperta a tutti, con o senza strumenti.
Appuntamento al famosissimo bar Nicola nel primo piazzale raggiunto dopo il tunnel che precede l’entrata in Agerola.
 Speriamo tutti in una copiosa pioggia del nuovo sciame di  meteore “camelopardalidi” e di  foto del bellissimo ammasso Omega Centauri  e della cometa C/2012 K1 PanSTARRS

Nel 2012 abbiamo osservato visualmente con successo e fotograficamente parzialmente riuscendo a fotografare a largo campo.

Galassia Centaurus A –  Ncg 5128

omega centauri

Dal monte Paipo l’orizzonte da Sud Est a Sud Ovest  guarda a  mare  quindi  completamente sfruttabile per riuscire a osservare gli oggetti bassissimi del Centauro;  alle ore 22 :28   Omega (Ngc5139)  è a poco più di 2 gradi , mentre  Ngc5128 a circa  6gradi di altezza.

la Luna è calante e sorgerà dopo le 3:00 e  avremo la possibilità di osservare tranquillmante il cielo senza il disturbo lunare .

Omega centauri tramonterà dopo le 23,30  e Ngc 5128 dopo le 1:00  circa.

Cartina del Centauro del 23/05/2014

 Il sito osservativo sarà il monte Paipo (circa 900 mt slm) ad Agerola sul versante meridionale dei monti lattari a strapiombo sulla costiera amalfitana.

http://www.astrocampania.it/2012/01/27/paipo-agerola/

  Le coordinate del posto osservativo sono (in decimale da Google maps - earth) : N 40.62691 – E 14.52235

Indicazioni stradali per Mt. Paipo
- Da  Napoli: A3 direzione Salerno uscita C/mare di Stabia;
- imboccare dritto il raccordo autostradale, dopo 3 km sul cavalcavia proseguire a Sinistra;
- direzione Penisola sorrentina – Gragnano;
- dopo 1 km e subito dopo una galleria con curva uscire a Gragnano;
- proseguire dall’uscita dritto per 300 mt fino all’incrocio e svoltare a destra per la statale di Agerola;
- proseguire sempre dritto per 12 km , si attraversa il paese di Pimonte , dopo altri 7-8 km si arriva ad una lunga galleria dove all’uscita siete ad Agerola, arriveremo dopo 100 mt ad una curva con  spiazzo dove c’è il ”Bar  da Nicola” (**)

- a questo punto non proseguire per la strada principale ma  imboccare la stradina in salita a destra che è la strada che ci porterà in montagna.

-proseguire sempre  diritto lungo questa strada  per circa 3 km  , tenendo presente il cartello “Acqua Vreccia”  la prima volta salire verso destra e mantenere sempre la destra  ad ogni biforcazione, e si giungerà ad un belvedere con l’altare di una madonnina , la postazione osservativa è a 30 mt alla fine della strada asflaltata

———

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.  Vi ricordiamo che è NECESSARIO abbigliamento  PESANTE .

L’appuntamento per il momento è fissato per le ore 19.15 circa, davanti al Bar da Nicola (**)  oppure sul luogo osservativo intorno alle 20.00 .

Contatti ( catapano_a@astrocampania.it )  coord.Sez.Stabia Penisola Sorrentina

Ulteriori informazioni riguardanti le nostre Trasferte Osservative al seguente link: Trasferte Osservative

Mini resoconto di Germano De Simone:

E’ andata molto bene, condizioni del cielo discrete anche se un pò lattiginose 
ma in generale buone. Abbiamo osservato un pò di oggetti tra cui m104, 
m51, m5, cometa panstarss k1, marte giove e saturno ed altri oggetti di 
cui non ricordo la sigla. Telescopi presenti: Dobson 12″ di Marco, 
rifrattore ED 102 di Mimmo, etx 125 del sottoscritto, binocolo 20X90 di 
Franco e binocolo 10X50 di Francesco. Serata gradevole e piacevole 
accompagnata da ottime visioni e divertenti chiacchierate dei soliti 
noti :)
Orizzonte coperto da fitta foschia fino a circa 15-20° per cui 
non stato possibile puntare Omega Centauri, ci riproveremo la prossima 
volta :)
Purtroppo niente foto di gruppo per mancanza di fotocamere 
“serie” :D
Germano .

__________________
 

ASTRO FOTO  della serata del 11 maggio 2012

 

Gruppo partecipanti AC

 

Costellazione del Centauro
Costellazione centauro e Omega

Centauro_Omega_ACTP20120511.jpg

Paipo_2012_05_11/OmegaCent_ACTP20120511.jpg

Antonio Catapano




Articoli (forse) correlati:

Lascia un Commento