Report Trasferta Osservativa 30 Luglio 2016

Trasferta-4-featured

Di seguito report relativo alla Trasferta Osservativa Mensile del 30 Luglio 2016.
La Trasferta si è svolta al monte Terminio (AV) e il report è di Antonio Vechione e Alfonso Noschese.

Report Terminio

Cari Astrocampani,
ecco il report osservativo della trasferta al Terminio del 30 luglio:

Luogo: mt. Terminio – Campolaspierto.
Strumento utilizzato: Dobson 50 cm/1850 mm di focale.
Luna: assente.
Vento: assente.
Umidità: alta.
Cielo: sereno.
Magnitudine stelle visibili allo zenit: 5.5.
Seeing: 4-5/6.
Inizio dell’osservazione: 21:30 circa.

Oggetti osservati in ordine cronologico:
ad inizio serata abbiamo deciso di concentrarci sugli oggetti deep-sky del Sagittario. Pertanto, abbiamo cominciato con l’osservazione di M17 (obbligatoria ai fini della sanità mentale del Noschese) seguita da una splendida M8 e da uno spettacolare M22. Quindi, la Trifida (M20), i globulari M55, NGC 6723, un magnifico M28, NGC 6544, NGC 6624, M54, M69, M70, NGC 6553, NGC 6569. Siamo quindi passati all’ammasso aperto NGC 6645 (con una curiosa forma ad otto delle sue stelle più luminose e all’ammasso NGC 6568. Di nuovo globulari: NGC 6652, M75, NGC 6642, NGC 6638, NGC 6440, NGC 6528, NGC 6522. Per finire col Sagittario, le tre planetarie NGC 6818, NGC 6629, NGC 6445.
In seguito ci siamo spostati con il telescopio nella costellazione del Pegaso per dare un’occhiata alla galassia NGC 7331 che si distingueva molto bene e il globulare M15 (che avevamo trascurato nelle osservazioni passate).
D’obbligo una visita di cortesia a M13 e M92 in Ercole e alla Dumb-bell (M27) nella Volpetta. Naturalmente non poteva mancare la nebulosa Velo (NGC 6960/74/79/92/95) nel Cigno. Si è conclusa la serata con una prolungata osservazione della Cresent Nebula NGC 6888 sempre nel Cigno.

I presenti a questa osservazione: il presidentissimo Corbisiero, Alfonso Noschese, Antonio, Pasquale ed Andrea Vecchione, Filippo D’Arminio, Nando Andretta, Francesco Navarra, Armando Beneduce, Giuseppe De Falco, Claudio Ariano (con Dobson 250 mm) ed Eugenio Vespiano.

Saluti,
Antonio e Alfonso

Foto Trasferta

Link alle foto di Filippo D’Arminio: FOTO




Articoli (forse) correlati:

Lascia un Commento