Archivio Categoria: Cielo del mese

Un’altra cometa di Natale: C/2013 US10 Catalina

C/2013 US10 CATALINA

Anche quest’anno dovremmo avere la nostra bella e luminosa cometa di Natale. Analogamente a quanto successe l’anno scorso con la bellissima cometa Lovejoy, stavolta sarà la Catalina a solcare i cieli boreali a partire dalla fine di novembre, ed eventualmente rendersi visibile alle nostre latitudini molto facilmente dalla metà di Dicembre, sebbene la cometa si renderà visibile già a fine Novembre, ma all’alba.

Oggetti da osservare in autunno

il cielo a Sud - Ott2011

Cari amici di stelle,  vi elenchiamo una serie di oggetti di profondo cielo visibili nel cielo d’autunno.

Selezione di fotografie effettuate dai soci di AstroCampania e pubblicate nella nostra galleria fotografica:

costellazione della Vergine

Costellazione della Vergine

Costellazione del Mese      “La Vergine”

Osservando da un luogo dove non vi siano troppe luci a darci fastidio volgiamo il nostro sguardo verso l’orizzonte Sud-Est e partendo dal basso alziamo gli occhi di non molto  ( 25-30 gradi ) , noteremo una stella bianco-azzurra luminosa quanto basta e isolata dalle altre, staremo osservando Spica la stella principale della costellazione della Vergine.

Marte – opposizione 2012

2005_1105_0004_zadi_mars

Ritorna il pianeta rosso.

Il pianeta Marte è passato in opposizione il giorno 3/3/2012 , e quindi è osservabile per tutta la notte , quando un pianeta esterno è in questa condizione si trova opposto al Sole rispetto alla Terra. Purtroppo, per via dell’orbita marziana spiccatamente ellittica la distanza oscilla in un range tra 55 e 100 milioni di Km,  e  quest’anno l’ opposizione è tipo afelica  e quindi  la più distante possibile dalla Terra, ovviamente questo comporta che il diametro apparente del pianeta  sfiora appena i 14 arcses  , tra i più piccoli possibili.

Costellazione dei Gemelli

Gemelli (1)

Costellazione del Mese :  GEMELLI

a cura di Antonio Catapano

Durante i freddi mesi invernali, al di sopra dell’ imponente costellazione di Orione, troneggiano i Gemelli, tra le più grandi e importanti costellazione zodiacale,  là dove transita il Sole al momento del solstizio estivo e per questo la vediamo svettare altissima nell’emisfero boreale; la sua osservazione nel cielo serale va da dicembre a maggio.

Costellazione del Leone

leonis

Costellazione del Mese :  il Leone

a cura di Antonio Catapano

In marzo la costellazione è comodamente osservabile ad Est (dove sorge il Sole) ad un’altezza di circa 50 gradi sull’orizzonte, la sua presenza dopo il tramonto indica il prossimo arrivo della primavera.

Costellazione del Cane Maggiore

Cane Maggiore

Costellazione del Cane Maggiore    di Antonio  Catapano : catapano_a@astrocampania.it

Durante i mesi invernali a partire da Orione e prolugando le tre stelle della sua cintura arriveremo agevolmente alla stella più luminosa del cielo: la fulgida Sirio  che risplende in queste  fredde e terse serate. Ci troviamo nella costellazione del Canis Major (Cane Maggiore), un’ estesa costellazione visibile agevolmente dal sud Italia, data la sua declinazione australe .

Costellazione di Orione

costellaz_Orione

Costellazione di ORIONE  di Antonio  Catapano : catapano_a@astrocampania.it

L’inverno alle porte  viene annunciato dal sorgere in serata della maestosa costellazione del Gigante Orione .
E’ facile riconoscerla anche dalle città grazie alla sue luminose stelle e dalla forma a “clessidra” .

L’asteroide 2005 YU55 sfiorerà la Terra

prev_YU55

 

Cari amici di stelle, nella serata dell’ 8 novembre 2011  ci sarà il passaggio ravvicinato tra la Terra e la Luna  dell’ Asteroide NEO (Near Earth Object)  ”2005 YU55”  a 324.000 chilometri, un po’ più vicino della Luna, e  alla velocità di 18 Km al secondo.

 

Giove – il gigante in opposizione 2011

Jupiter_20090930_1913_DAVI

Il gigante gassoso in opposizione.

Non possiamo lasciare passare senza la dovuta attenzione un evento che annualmente affascina e coinvolge tutti gli appassionati di astronomia.

Il maestoso pianeta gigante Giove sarà al suo massimo splendore in opposizione il giorno 29/10/2011, nella costellazione dell’Ariete e splenderà di magnitudine -2,9. Mentre sarà al massimo avvicinamento alla Terra il giorno 28/10/2011 a 3,9 unità astronomiche  (circa 593.903.543,9 km).

Mappe celesti – Novembre

Star_Chart_featured

Al seguente link è possibile scaricare un file PDF con le mappe celesti e i principali oggetti del profondo cielo del mese di Novembre.

Deepsky Novembre

Il PDF è stato prodotto da Giuseppe De Falco della sez. DeepSky di AstroCampania.

Cielo del mese – Ottobre 2011

il cielo a Sud - Ott2011

Rubrica “ L’ASTRONOMIA PER TUTTI “
A Cura di AstroCampania – sezione locale Stabia-Penisola Sorrentina

IL CIELO DI OTTOBRE 2011 ed i principali femomeni  -  di Nello Ruocco

Il cielo di Ottobre è un cielo di transizione tra quello estivo ed invernale, ma che lentamente inizia ad avvicinarsi a quello della stagione fredda: le costellazioni che siamo stati abituati a vedere nella parte alta del cielo le troviamo ora spostate verso Ovest, mentre iniziano a sorgere, in tarda serata le costellazioni invernali: il Toro con le Pleiadi.