MEADE Serie4000 BARLOW #140

MEADE Serie4000 #140 (BARLOW)

LA BARLOW:
Barlow di fascia media della Meade, che si frappone fra l’acromatica “126″ e le prestigiose Serie5000. Il tiraggio è 2X, la costruzione appare minimale ma curata. Presente l’immancabile custodia a vite.
Otticamente è costituita da un gruppo a 3 elementi.

DATI RILEVATI:
Di seguito alcune rilevazioni strumentali del tiraggio effettivo della Barlow con alcuni miei oculari. Il tiraggio è stato calcolato dividendo il campo reale dell’oculare misurato con/senza Barlow. Il telescopio è un newton Skywatcher 200/1000. La media dei tiraggi è 2.33, un po’ sopra il 2.00 dichiarato….per molti può non costituire un problema, per me si, visto che ho scelto una barlow 2X, al limite 2.10, ma non 2.33, addirittura 2.40 se usata con l’ortoscopico.

Diciamolo subito: la Barlow non mi ha convinto a fondo. Per carità, nessun alone cromatico, nessun riflesso. Ma ciò che mi ha lasciato perplesso è stato il decadimento di contrasto dell’immagine. Non ho mai avuto per un attimo la sensazione di avere un fuoco perfetto sotto i miei occhi, la Barlow introduceva una sorta di effetto “slavato” all’immagine, non tragico, ma che comunque mi ha dato fastidio nell’osservazione planetaria, motivo per la quale la 140 Meade è stato forse l’accessorio meno longevo nel mio corredo!

MEADE Serie4000 #140 (BARLOW)

MEADE Serie4000 #140 (BARLOW)

Infine, non c’è stato verso per farla funzionare sul Konus Vista!

PRO:
- costo giusto

CONTRO:
- qualità ottica migliorabile

OCULARE Campo SENZA Barlow Campo CON Barlow Rapporto Ingrandimento Effettivo
Meade 5000 20mm 1.196° 0.522° 2.29 115x
Ultima 12.5mm 0.615° 0.264° 2.33 186x
Genuine Ortho 9mm 0.367° 0.153° 2.40 267x
Plossl 9mm 0.445° 0.192° 2.32 258x
Ultima 7.5mm 0.374° 0.161° 2.32 309x
Unitron OR 6mm 0.239° 0.102° 2.34 390x

Test eseguito da Mirko Capuano ( http://mkastropage.altervista.org/ )




Articoli (forse) correlati: